|

Sam Trickett padrone dei British Poker Awards

Sam Trickett fa incetta di titoli del British Poker AwardsIl 2012 non se lo scorderà tanto in fretta: un secondo posto al Big One for One Drop delle World Series of Poker 2012, svariati milioni di dollari vinti in giro per il mondo e giocando a poker online, e ora tre premi in altrettante categorie importanti dei prestigiosi British Poker Awards 2012. Parliamo di Sam Trickett, che a Londra è stato giustamente celebrato come più grossa stella del poker britannico, assieme a nomi quali Chris Moorman, Liv Boeree e persino l'americana Vanessa Selbst.

Trickett si è aggiudicato il premio di giocatore dell'anno, miglior giocatore di cash game e miglior giocatore da torneo. Sam aveva vinto un British Poker Award anche l'anno scorso, quando trionfò per la prima volta nella categoria dedicata agli esponenti del poker cash game. Nel 2010, durante la prima edizione dei premi britannici, Trickett vinse nella categoria 'astro nascente'. Un predestinato, insomma.
 

Le categorie e i vincitori

Anche Chris Moorman può essere soddisfatto, visto che ha vinto il premio di miglior giocatore di poker online per il terzo anno di fila. Menzioni d'onore anche per Vanessa Selbst (miglior giocatore internazionale) e la splendida e brava Liv Boeree (premiata come personalità pokeristica dell'anno).

Ecco in sintesi tutte le categoria dei British Poker Awards, con il relativo vincitore:

  • Giocatore dell'anno: Sam Trickett
  • Miglior giocatore internazionale: Vanessa Selbst
  • Miglior card room: Dusk Til Dawn
  • Miglior direttore di torneo: Toby Stone (UKIPT)
  • Miglior giocatore cash: Sam Trickett
  • Miglior giocatore da torneo: Sam Trickett
  • Miglior giocatore online: Chris Moorman
  • Personalità dell'anno: Liv Boeree
  • Miglior forum: The Hendon Mob
  • Miglior torneo britannico: UKIPT Nottingham
  • Miglior ristorante di una card room: The Vic
  • Miglior bar di una card room: Palm Beach
  • Miglior blogger / social media: Neil Channing
  • Miglior circuito di poker: Champions Poker League
  • Miglior contributo alla crescita e alla promozione del poker: Kirsty Thompson (UKIPT)

« WPT Parigi, la spunta Salsberg

WSOPE 2012, i risultati degli eventi »

X