|

WSOP 2012, il poker USA domina il torneo

WSOP 2012, il poker USA domina il torneoNonostante il main event sia ancora in corso, è già possibile tirare le somme e fare alcune statistiche sul torneo di poker più importante dell’anno. Questa kermesse di texas hold’em, stud poker, omaha e tante altre varianti vede anche in questa 43ª edizione il dominio assoluto dei giocatori americani.

Il fenomeno non è poi così sorprendente visto che le WSOP si tengono nella capitale del gioco d’azzardo, Las Vegas, e sono estremamente accessibili a tutti i palyers americani.

I numeri del dominio americano

Nonostante queste causali estremamente logiche, resta comunque impressionante la differenza fra i successi e le conquiste USA e quelli dei giocatori provenienti dal resto del mondo. Alle WSOP 2012 hanno preso parte giocatori di poker provenienti da 117 paesi. Durante il torneo di quest’anno verranno distribuiti 62 braccialetti in 61 eventi ufficiali e il torneo WSOP National Championship che attribuisce un braccialetto ma non è considerato un evento vero e proprio delle WSOP.

I numeri dell’egemonia dei poker players USA parlano chiaro: dei 61 braccialetti vinti fino ad adesso, 46 rimangono in territorio americano. Delle 7.890 posizioni ITM, in zona premio, 5.778 sono di giocatori statunitensi. Dei 180.147.166$ distribuiti fino ad adesso ai giocatori, 126.536.729$ vanno a giocatori USA.

I numeri del poker italiano alle WSOP 2012

Nonostante in Italia si abbia la tendenza a rimanere delusi dai giocatori italiani alle WSOP, la tabella che riassume i risultati secondo paese contraddice in modo chiaro questa impressione degli appassionati nostrani. Vediamo insieme i tre parametri di cui sono riportatio i dati in tabella:

Numero di braccialetti: dopo USA (46), Canada (3) e Germania (2) l’Italia - con il braccialetto di Rocco Palumbo, è in buona compagnia in quarta posizione con altri 9 paesi.

Risultati in zona premi ITM: Anche qui i colori azzurri si difendono con onore. Il settimo posto dell’Italia con 84 giocatori che hanno vinto un premio alle WSOP 2012 non ha nulla da invidiare a paesi come Canada o UK che mandano alle WSOP un numero di giocatori di gran lunga superiore.

Guadagni: in questa categoria i giocatori italiani sono riusciti a conquistare un ottimo ottavo posto con guadagni complessivi per 1.540.819$. In confronto ai guadagni dei giocatori USA sembra poco, ma va anche in questo caso preso in considerazione il numero di giocatori italiani presenti ai tavoli rispetto al numero di giocatori americani.

« WSOP 2012, main event, out tutti gli italiani

X