|

IPO 12 Day 2, si avvicina la pausa cena

In testa due stranieri

Prosegue senza sosta il Day 2 dell'Italian Poker Open, che si sta giocando naturalmente nella sala del nono piano del Casinò di Campione d'Italia. Sono passati ormai quindici livelli e la situazione vede 268 giocatori ancora in corsa verso una prima moneta da 100.000 euro. Siamo ancora ben lontani dallo scoppio della bolla, visto che in the money andranno i migliori 90 classificati, ma non molto lontani invece dalla pausa cena, che arriverà dopo altri due livelli di gioco.

Intanto possiamo dare un'occhiata alle prime posizioni del chip count. In testa troviamo Lazrak Loulidi, giocatore italiano ma di origini marocchine, che è riuscito ad accumulare uno stack di 400.00 chip. A seguire un player al 100% straniero, lo slovacco Lucas Sasky. Gli italiani per ora sembrano stare nelle retrovie, pronti magari a dare il colpo di coda sul finire della giornata. Una giornata che si protrarrà, al termine della pausa cena, fino alla fine del ventunesimo livello di gioco.

IPO 12 dunque continua a ritmo spedito, tra mani esaltanti ed eliminazioni anche improvvise: quanti giocatori riusciranno ad arrivare al Day 3? Chi di loro riuscirà ad emergere nel chip count? Sarà un italiano, o sarà uno straniero a dominare la classifica provvisoria?

Trascrizione video

Rieccoci con un altro aggiornamento live, dalla sala del nono piano del Casinò di Campione: 268 player rimasti sui 900 iniziali. Siamo giunti al quindicesimo livello, si giocherà ancora circa per due livelli prima della pausa cena, e poi dopo la pausa cena fino al completamento del ventunesimo livello. In questo momento il chip leader ha circa 400.000 chips, è un italo-marocchino, si chiama Loulidi Lazrak, un nome abbastanza difficile. Al secondo un altro straniero, uno slovacco, Lucas Sasky. Vedremo se nelle prossime ore, nei prossimi livelli, riuscirà ad arrivare in testa alla chip leading magari un giocatore italiano. Tra un'ora e mezza prossimo aggiornamento, prima della pausa cena, sempre qui da IPO 12.

X