|

IPO 12 Day 2, si chiudono sempre più tavoli

Le eliminazioni di giornata proseguono

Arriva un ulteriore aggiornamento per quanto riguarda il Day 2 di IPO 12, la dodicesima edizione dell'Italian Poker Open. Dei 900 giocatori che hanno iniziato questa bella avventura, solo 214 possono ancora nutrire la speranza di arrivare al Day 3, e poi, chissà, magari al final table che permetterà di giocarsi un primo premio di ben 100.000 euro. In tanti hanno già dovuto arrendersi durante il Day 2, segno che IPO 12 sta entrando nella sua fase più calda, quella in cui cominciano a delinearsi le sorti del torneo.

L'average ha ormai superato le 150.000 chip e la bolla dell'evento, che scoppierà all'eliminazione del novantunesimo classificato, si avvicina sempre di più. Diversi i top player ancora in corsa, come ad esempio De Martino (che ha già 300.000 gettoni, quasi il doppio della media), oppure Claudio 'Swissy' Rinaldi, player svizzero ma ormai adottato dall'Italia. Bene anche Lazzaretto, che si sta avvicinando a grandi passi verso la vetta del chip count.

Intanto cominciano a chiudersi sempre più tavoli, complice l'eliminazione di un gran numero di giocatori. Sta per arrivare la seconda pausa del Day 2 di IPO 12, quella che permetterà ai player di rifocillarsi appieno, godendosi una bella cenetta al Casinò di Campione d'Italia.

Trascrizione video

Siamo quasi a ridosso della seconda pausa di giornata, quella che riguarda la cena: 214 giocatori rimasti sui 900 iniziali, siamo entrando davvero nelle fasi clou del torneo. Qua di fianco a me avete la possibilità di vedere il conto, il conteggio delle chip di De Martino, circa 300.000, quindi quasi il doppio dell'average; uno dei tavoli che sta per essere smontato, perché i tavoli diventano sempre meno, quindi la posta in palio si avvicina sempre di più. 90 i giocatori a premi, quindi siamo quasi, più o meno, alla metà, per quanto riguarda la zona bolla. Vicino alla chip leading sta arrivando Lazzaretto, che è a fianco a 'Swissy' Rinaldi a un tavolo davvero molto molto difficile. Sicuramente dopo la pausa cena se ne vedranno delle belle.

X