|

IPO 12 Day 2, Lazzaretto sempre in testa al chip count

L'italiano ha quasi 700.000 chip

Siamo arrivati al diciottesimo livello dell'Italian Poker Open, in diretta dal Casinò di Campione d'Italia. La situazione si è evoluta ancora di più, con i giocatori che ormai sentono avvicinarsi il traguardo: a premio, infatti, andranno i migliori 90 classificati, e attualmente in gioco ci sono ancora 151 player. Quartultimo livello di giornata dunque, visto che il Day 2 di IPO 12 andrà agli archivi quando verrà giocata l'ultima mano del ventunesimo livello di gioco.

In testa troviamo sempre Filippo Lazzaretto, player italiano capace di accumulare quasi 700.000 chip; Lazzaretto è in testa ormai da un po', una rincorsa cominciata già dal quindicesimo livello, che si è concretizzata poco dopo, tanto che il player era riuscito ad arrivare a uno stack ancora più importante, se non avesse perso qualche chip nelle ultime mani.

Ma IPO 12 non è soltanto il Main Event da 550 euro di buy-in e una prima moneta da 100.000. Si sta giocando anche, in queste ore, il più importante dei Side Event, quello da 250 euro di buy-in, spalmato su due giorni. 270 i giocatori che hanno deciso di parteciparvi, 247 quelli ancora in corsa alla chiusura delle iscrizioni. Montepremi di tutto rispetto: i migliori classificati si spartiranno infatti ben 57.000 euro.

Trascrizione video

Proseguono gli aggiornamenti dalla sala del nono piano, Casinò di Campione, IPO 12: siamo entrati nel diciottesimo livello, il quartultimo di giornata per quanto riguarda il Main Event. 151 giocatori rimasti, ricordo a premio andranno i primi 90: il chip leader in questo momento è sempre Filippo Lazzaretto, con quasi 700.000 chips (ha perso qualcosa). Nel frattempo è cominciato, anzi, è ricominciato, perché è arrivato oltre la prima pausa il Side più importante, quello su due giorni, da 250 euro di buy-in: 270 giocatori all'ingresso, sono rimasti 247 e da adesso sono anche chiuse le iscrizioni, per un montepremi totale che supera i 57.000 euro. Insomma, c'è la possibilità anche di consolarsi con i tanti Side, qua all'IPO, ma vedremo più avanti come finirà il Day 2 del Main Event.

X