|

IPO 13 Campione, intervista a Mara Curci

'Numeri entusiasmanti all'IPO'

La crisi del poker, in Italia, c'è ed è innegabile. Eppure l'Italian Poker Open continua a far segnare record su record, ottenendo risultati che tutti gli altri circuiti nazionali possono soltanto sperare. Lo sa bene Mara Curci, una delle anime di IPO 13 e di tutte le edizioni di questo fantastico torneo, braccio destro dell'organizzatore Andrea Bettelli. Mara, intervistata da Jack Bonora, non ha mancato di sottolineare il suo entusiasmo rispetto a IPO 13, che ancora una volta non ha tradito le attese, arrivando ad attirare ben 1.006 giocatori. La Curci ha voluto ringraziare in primis i player, ma anche i dealer, i floormen e i media che contribuiscono a mantenere alto l'onore dell'Italian Poker Open.

Poi si è parlato anche dei prossimi appuntamenti targati IPO, con l'evento più atteso dell'anno a farla da padrone. Ad aprile, infatti, si giocherà la seconda edizione dell'Italian Poker Open da un milione di euro garantiti. Ma non è tutto, perché a ottobre si giocherà ancora una volta un super IPO, con un montepremi garantito da mezzo milione di euro. A sottolineare, nemmeno ce ne fosse bisogno, come la crescita dell'Italian Poker Open non si arresta davvero mai: difficile, del resto, trovare un altro evento che con soli 550 euro ti fa vincere così tanti soldi!

Trascrizione video

Sono in compagnia di Mara Curci, che è storicamente l'anima dell'Italian Poker Open, giunta alla 13esima edizione e sempre un grandissimo successo.

"Eh, che dire. Ebbene sì, è sempre un grandissimo successo. Questo IPO 13 l'abbiamo chiuso con 1.006 giocatori. Siamo i migliori".

Beh i dati parlano chiaro, i numeri sono entusiasmanti. Si parla tanto di crisi di poker, ma di sicuro non si parla di crisi dell'IPO.

"Beh, penso proprio di no. Tra l'altro, come ripeto, i numeri ci danno ragione. Io  voglio, come sempre, ringraziare i giocatori, in primo piano, perché sono loro che comunque ci garantiscono di poter tenere comunque sempre alto l'IPO Italia Poker Open. E poi comunque la location, il Casino di Campione. Un po' tutti, dealer, floormen, anche voi sicuramente".
Beh, questo intanto è un gradito antipasto di un menu molto ricco. E parliamo di un l'IPO 14, da un milione garantito, e poi avremo anche l'IPO da 500 mila euro garantiti.
"Si. In effetti si. Abbiamo il milione garantito, per fine aprile. E poi avremo a ottobre il 500.000 garantito".

Del resto questa è la formula vincente dell'IPO: investire una cifra contenuta per avere la possibilità di vincerne una molto più elevata.

"Si, è esatto Jack. Io penso che con 550 euro giocarsi un IPO da 1 milione garantito, penso che non lo trovi da nessun'altra  parte. Penso che tutti i giocatori comunque vogliono venire qui perché con un minimo di cifra possono comunque tornare a casa con una grossa cifra. Per cui fai un po' tu. Io lo giocherei. Purtroppo non posso".

X