|

IPO 13 Final Table, out Antonio Bernaudo

Per lui un ottavo posto

È cominciato il tavolo finale dell'IPO 13, quello che assegnerà una prima moneta da ben 105.000 euro. Purtroppo abbiamo già perso uno dei possibili protagonisti, nonché il giocatore più esperto e logico favorito. Si tratta di Antonio Bernaudo, uscito dal final table in ottava posizione. La mano che lo ha estromesso dall'Italian Poker Open lo ha visto andare all-in da big blind con una pocket pair di donne; corretta la sua decisione, visto che sull'apertura del giocatore di under the gun +1, Bernaudo rimaneva con soli 17 big blind. Purtroppo per lui, però, le sue donne non hanno retto al board e hanno dovuto soccombere quando un re è comparso sul turn.

Per Bernaudo si tratta del terzo tavolo finale televisivo in carriera. Una condizione che lo esalta, per sua stessa ammissione: quando si trova davanti alle telecamere è stimolato a giocare meglio e a mantenere ancora più alta la concentrazione. Un'esperienza comunque positiva, per Antonio, che ha apprezzato in tutto e per tutto l'Italian Poker Open: dall'organizzazione del Casinò di Campione d'Italia, passando per lo staff di Andrea Bet e quello di Titanbet Poker.it. Ciao Antonio, magari ci rivediamo ad aprile per la versione di IPO da 1 milione di euro garantiti!

Trascrizione video

Siamo in compagnia di Antonio Bernaudo, uscito ottavo al tavolo finale. Antonio, ci puoi raccontare la mano con cui sei uscito?

"In pratica apre Bubi utg+1, all fold, arriva a me da big blind, spillo donna-donna. Ho 17 bui, shovo, Bubi snappa. Flop liscio, turn K e good game".

Ci sei rimasto male?

"Sì vabbe', è normale, perché comunque sia arrivare al tavolo finale e uscire ottavo non è bello bello. Però non ho nulla da recriminare al mio gioco, magari due o tre colpi… due o tre spot, però più di questo non potevo fare".

Hai mai partecipato ad un tavolo televisivo?

"Sì, sì sì. Ho partecipato a giugno e a dicembre scorso".

Ti cambia il livello di gioco? Sei un po' più distratto, un po' più agitato? Oppure giochi normalmente?

"No, magari mi stimola a giocare meglio, e quindi mi fa stare più concentrato. Quindi dovrebbe essere sempre televisivo, così non si commettono errori".

È un incentivo. Come ti sei trovato ad IPO?

"Benissimo, sia per lo staff di Titan che per quello di Campione. La location è bellissima e qui le persone ti fanno sentire a casa".

Va bene, grazie Antonio.

"Grazie a voi".

X