|

IPO 14 Special Edition: finisce pure il Day 2A

Più di 120 i player rimasti

Mezzanotte è trascorsa da poco, nella sala del nono piano del Casinò di Campione d'Italia, teatro di IPO 14 Special Edition. Eppure il gioco si è già interrotto, a differenza di quanto succede normalmente, quando i rumori delle chip si protraggono fino a notte inoltrata. Siamo al Day 2A dell'Italian Poker Open da 1 milione di euro garantito e, per questioni di 'bolla' (non dovrà scoppiare prima del Day 3), la giornata è stata più breve del solito, cosa che succederà anche per il Day 2B.

La giornata si è chiusa con 125 giocatori circa ancora in possesso di almeno una singola chip: pochi, rispetto ai 511 che avevano cominciato la giornata. Nel Day 2B saranno 540 i partenti, quindi possiamo aspettarci qualche superstite in più. Tornando al Day 2A, siamo arrivati al 20° livello, quello dai bui da 5.000 e 10.000 e un ante da 1.000. L'average, invece, è di 352.000 chip.

Una cifra ampiamente superata dall'attuale chipleader, l'azzurro Fabrizio Zucca, capace di raggranellare poco più di 1 milione di chip. 1 milione, dunque, come il montepremi garantito di IPO 14 Special Edition: chissà che questa particolare coincidenza non porti fortuna a Zucca. Lo sapremo solo continuando a seguire l'Italian Poker Open!

Video correlati a IPO 14 Special Edition: finisce pure il Day 2A

Trascrizione Video

Mezzanotte e venti, e si chiudono le operazioni per il Day 2A dell'IPO. Per chi è abituato a scrivere il pezzo di fine giornata alle 3 della mattina, è una passeggiata di salute. E sarà così anche domani: si giocherà sino alla fine del 19° livello, e poi spazio a una birra in compagnia o a una dolce in compagnia per i tombeur de femmes. Questo stop nasce dal fatto che la bolla dovrà scoppiare il Day 3, e quindi devono restare in gioco più di 200 players, che saranno, quindi, tutti a premio.

Oggi ne sono rimasti circa 125 su 511, domani su 540 ne avremo qualcuno in più. Si ripartirà alle 14 dal 20° livello, con bui 5.000/10.000 ante 1.000, quando l'average è 352.000. Il chipleader, con 1.073.000 chip, è Fabrizio Zucca: facile la battuta, il suo sogno è che si trasformi nella carrozza e che lo porti a vincere l'IPO.

X