|

IPO 15 Summer Edition: in 322 al Day 2

Quanti giocatori ancora in corsa!

La passione per l'Italian Poker Open non tramonta mai. Sebbene non siamo più davanti a una novità, sebbene IPO 15 Summer Edition si giochi in pieno clima vacanziero, sono sempre moltissimi i giocatori che a fronte di una spesa di soli 550 euro vogliono provare l'esperienza di un torneo di poker live che non ha nulla da invidiare ad altri circuiti, dove però le spese sono nettamente più alte.

Così, dopo la scrematura del Day 1, ci ritroviamo addirittura con 322 giocatori ancora in corsa per la vittoria finale, talmente tanti che non è sufficiente la sala del secondo piano del Casinò di Campione d'Italia, per contenerti tutti. Un field pazzesco, tantissimi giocatori e soprattutto tantissimi professionisti che, dopo le WSOP di Las Vegas, hanno scelto l'IPO per continuare a giocare un grande poker.

Il chipleader all'inizio del Day 2? È un outsider. Si tratta infatti di Massimo Giovando, con 219.000 gettoni. Giovando non ha all'attivo risultati di rilievo in carriera: chissà che IPO 15 Summer Edition possa rappresentare per lui il primo centro importante. Non ci resta che goderci insieme il Day 2 dell'Italian Poker Open, rinnovando l'appuntamento al Day 3, quando il chipcount si sarà maggiormente delineato: ci sarà ancora Giovando in testa al gruppo?

Video correlati a IPO 15 Summer Edition: in 322 al Day 2

Trascrizione video

Non basta la sala del secondo piano del Casinò di Campione per contenere tutti i giocatori arrivati al Day 2 di questa IPO Summer Edition. 322 i giocatori rimasti, chip leader all'inizio, allo shuffle up and deal, del Day 2 è Massimo Giovando con 219.000 chip.

Ma la cosa straordinaria di questo IPO è il field: tantissimi giocatori, tantissimi pro reduci da Vegas che si danno battaglia in questo torneo. Un IPO che promette di essere davvero dominato da grandi giocatori, grandi firme, grandi poker face. Insomma: lo spettacolo in questi giorni è assicurato.

X