|

IPO 16, inizia il day 2

Il chipleader d’inzio giornata é Raz Alon

Cristiano Ruiu al microfono annuncia l’inizio della terza giornata dell’Italian Poker Open 16, il day 2. Dopo due giornate-maratona di poker arrivano ai nastri di partenza 354 giocatori. Guida il field Raz Alon che aveva terminato in testa il day 1A del torneo. Lo seguono nel chip count d’inizio giornata Francesco Cambiaghi e Fernando Colazzo. La giornata parte dal livello du bui 600/1200.

Come sempre durante il day 1B, dopo il quarto livello e ultimo in cui ci si poteva iscrivere, si è potuto sapere il numero di giocatori complessivo di questo IPO 16 e di conseguenza fissare anche il numero di giocatori a premio e l’antità dei premi. I numeri parlano come sempre chiaro: l’Ipo è un grande successo. Con 656 giocatori che hanno pagato un buy-in di 550€ si è creato un prizepool di 187.690€ che verrà distribuito fra 60 giocatori.

Il primo premio questa volta ammonterà a ben 70.000€. Una conferma che all’IPO si può vincere tanto con un buy-in relativamente ragionevole. Anche se si sanno adesso quali saranno i premi siamo lontanissimi dalla zona bolla che probabilmente scoppierà o a fine di questa giornata di gioco o all’inizio del day 3 di domani.

Video correlati a IPO 16 campione: in 354 arrivano al day 2

Trascrizione video

345 giocatori si presentano al day 2 di questa sedicesima edizione dell’italian Poker Open. Primo in clasifica Raz Alon che aveva vinto il day 1° con 236.000 chip. Subito dopo di lui Francesco Cambiaghi con 216.000. Oggi si ripresenta ai tavoli un po’ febbricitante. Si riparte dal livello 600/1200 e si gioca per una prima moneta da 70.000€, ma siamo ancora molto molto lontani dalla zona bolla e naturalmente dal final table di lunedì.

X