|

IPO 8, cronaca di un successo

Mara Curci parla del successo dell’IPO Campione 8

Sono più di 1.000 i giocatori iscritti all'ottava edizione dell'Italian Poker Open. Un numero stratosferico, raggiunto anche grazie alla dedizione e al lavoro dello staff di Andrea Bet, di cui fa parte anche Mara Curci.

"Sì, possiamo ritenerci soddisfatti - ha dichiarato Mara al microfono di Jack Bonora - Anche se noi puntiamo sempre a fare di più, vogliamo sempre battere il nostro record. E stavolta ce l'abbiamo fatta. Ringraziamo lo staff, i collaboratori ma naturalmente soprattutto i giocatori".

L’Italian Poker Open 8 è in corso, ma lo staff pensa già al futuro. "Stiamo già pensando a IPO 9, ma le date sarà Andrea Bet a deciderle. Che sensazione fa vedere la sala piena per il secondo giorno di fila? Be', potete vederlo anche voi. È strabiliante. C'è una marea di giocatori e noi ovviamente siamo molto contenti. Vuol dire che alla gente piace venire qui, piace Campione e piace lo staff. Noi cerchiamo sempre di essere come una grande famiglia".

Ma qual è il segreto del successo dell'Italian Poker Open? "Questo non ve lo dirò mai! - conclude Mara - Posso solo dire che lo staff è in continuo divenire, ma fin dalla prima edizione c'è un gruppo storico che lavora sodo". E si vede.

Video correlati a: IPO 8, cronaca di un successo

Trascrizione video

Oltre 1.000 iscritti all'ottava edizione dell'Italian Poker Open, dal Casinò di Campione d'Italia. Un numero assolutamente incredibile, raggiunto dallo staff coordinato da Andrea Bet, staff del quale fa parte Mara Curci. È stato un successo?

"Ebbene sì, possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti. Potevamo fare di più, noi siamo portati a battere il nostro record e questa volta ce l'abbiamo fatta con IPO 8. Ringraziamo tutto lo staff, tutti i coordinatori, ma specialmente anche i giocatori che hanno contribuito a questo record".

Come sempre guardate avanti, immagino stiate già pensando ai prossimi eventi.

"Sì, stiamo già pensando a IPO 9. Questo poi sarà il direttore Andrea Bet a decidere quando, ma siamo già proiettati a IPO 9".

Che effetto fa vedere una sala gremita per il secondo giorno consecutivo?

"Be', l'effetto lo potete vedere anche voi, è veramente strabiliante. È una marea di giocatori, noi siamo molto contenti, vuol dire comunque che ai giocatori piace venire qui a giocare nella location del Casinò di Campione. Probabilmente piace anche lo staff. Noi siamo molto, come si può dire, quasi familiari con loro: cerchiamo di renderla una grande famiglia, niente di che".

Ti chiedo sempre qual è la ricetta dell'IPO e tu come una brava cuoca non me lo vuoi rivelare. Te lo richiedo, qual è?

"Questo non lo posso dire e non lo dirò mai. Però una cosa posso dirla, probabilmente anche uno staff affiatato. Ogni tanto c'è qualche elemento nuovo che si aggiunge. Ma io penso principalmente partendo da IPO 1 c'è sempre stato una minima parte di uno staff che veramente ha lavorato sodo per mesi, per creare e per migliorarsi sempre di più".

Complimenti ancora.

"Grazie, anche a voi. Ciao Jack!"

X