|

IPO Campione 8, al via il Day 1A!

IPO Campione 8, al via il Day 1A!

Italian Poker Open 8, la presentazione del torneo

Ci siamo. L'ottava edizione dell'Italian Poker Open è ufficialmente partita, con il solito carico di aspettative, entusiasmo e anche giocatori. Già, perché solo il Day 1A di IPO 8 ha raccolto oltre 550 iscrizioni, numero che potrebbe far ritoccare il record assoluto di presenze per un torneo tutto italiano, se il Day 1B rispetterà le attese.

Ma record o non record, l'Italian Poker Open è ormai una realtà affermata e apprezzata nel panorama dei tornei di poker live in Italia. A presentare ufficialmente IPO 8 è stato Jack Bonora, ormai voce storica dell'IPO, che non ha nascosto tutta la sua emozione per aver tenuto a battesimo l'ottava edizione di un torneo che, con la collaborazione di TitanBet Poker, è diventato una presenza fissa.

Il buon Jack ha ricordato la prima edizione dell'Italian Poker Open, di come sia stato invitato da Andrea Bet per tastare con mano la bontà della struttura e dell'organizzazione, e di come in poco tempo questo torneo abbia ottenuto un successo irripetibile. Oggi all'Italian Poker Open ci sono tutti i media che si occupano di poker, anche e soprattutto perché, con questi numeri, si rischia una prima moneta che potrebbe raggiungere e superare i 100.000 franchi svizzeri. Ma già così, IPO 8 è un successo.

Video correlati a: IPO Campione 8, al via il Day 1A!

Trascrizione video

Chi vi parla ha visto nascere l'Italian Poker Open.

Andrea Bet mi coinvolse ormai qualche annetto fa, per proporre un reportage del suo IPO, dal Casinò di Campione d'Italia. Apprezzai il clima familiare, professionale al tempo stesso, la discreta presenza di giocatori, e notai invece la sparuta presenza di cronisti, che ancora si concentravano su eventi organizzati da room prestigiose. Il tempo è volato, e mi fa effetto salire sul palco a presentare l'ottava edizione dell'IPO, che annovera oltre 550 iscritti al Day 1A.

È record ovviamente, ma la giornata di domani potrebbe sancire un ingresso nell'italico guinness pokeristico di ben altro spessore. Ma questo è il mondo del gioco e si sa, la scaramanzia la fa da padrona. Da quel palco vedo una sala stipata, numerosi loghi del prestigioso sponsor Titanbet, e saluto tanti colleghi, alle mie spalle, che raccontano per tutti i siti, dedicati al Texas Hold'em, le gesta di coloro che vanno a caccia di una prima moneta che potrebbe non essere lontana dai 100.000 franchi svizzeri.

Come in un film di fantascienza, l'IPO è nato e cresciuto smodatamente in un attimo e ora va sempre più alla conquista del mondo… del poker.

X